DECRETO IMMIGRAZIONE E SICUREZZA: COSA RESTA DELLA PROTEZIONE UMANITARIA?

Il Senato della Repubblica ha approvato il 7 novembre il Decreto immigrazione e sicurezza (dl 113/2018), meglio noto come “Decreto Salvini”. Uno dei punti principali del Decreto è la cancellazione da ogni norma della “protezione umanitaria”, il tipo di protezione concesso alla maggioranza di richiedenti asilo nel nostro Paese. Che ne sarà nella protezione umanitaria? … Leggi tutto DECRETO IMMIGRAZIONE E SICUREZZA: COSA RESTA DELLA PROTEZIONE UMANITARIA?

Annunci

IL PIU’PICCOLO STATO AFRICANO: PERCHE’COSI’ TANTI GAMBIANI IN ITALIA?

Il Gambia è il più piccolo Stato africano, grande poco più delle Marche, tutto all’interno del Senegal lungo le sponde dell’omonimo fiume. Lo abitano poco meno di 2 milioni di persone, eppure a inizio 2018 i Gambiani in Italia sono 19.567: una situazione paradossale. Come mai così tante persone hanno lasciato questo Paese? Per provare … Leggi tutto IL PIU’PICCOLO STATO AFRICANO: PERCHE’COSI’ TANTI GAMBIANI IN ITALIA?

CAPORALATO, TENTATIVI DI APPROCCIO AL PROBLEMA

Il fenomeno del caporalato riguarda l’intero territorio nazionale, gli ultimi dati parlano di 410mila persone che nel 2017 sono vittime di grave sfruttamento lavorativo, della presenza di 26 clan rilevata nel sistema agro-mafioso. Nel 2017 le forze dell’ordine hanno registrato 3 denunce al giorno nei confronti di padroni e padrini. In risposta a questo problema … Leggi tutto CAPORALATO, TENTATIVI DI APPROCCIO AL PROBLEMA

DOVE MANCANO I GIAPPONESI, ARRIVANO GLI IMMIGRATI

Il Giappone ha bisogno di manodopera in molti settori: pare che i due terzi delle aziende siano a corto di personale. Il motivo? Una popolazione sempre più anziana e anni di rigide politiche sull'immigrazione. Gli stranieri sono solo l'1,7% della popolazione: pochissimi rispetto a molti altri paesi(esempio Germania 12%, Italia 8,3%). Adesso, però, la presenza … Leggi tutto DOVE MANCANO I GIAPPONESI, ARRIVANO GLI IMMIGRATI

PICCOLI COMUNI ACCOLGONO

Il Camper del #Welcome sta attraversando l’Italia per convincere i piccoli comuni italiani che l’accoglienza è l’unico antidoto allo spopolamento. Negli ultimi anni si sta assistendo a due fenomeni che non hanno apparentemente nulla a da spartire uno con l’altro: migliaia di piccoli comuni in Italia si stanno svuotando, mentre migliaia di persone arrivano nel nostro Paese … Leggi tutto PICCOLI COMUNI ACCOLGONO

DAL “POSTO IN CUI IL TEMPO NON SCORRE”: I CAMPI PROFUGHI IN SERBIA

Incrociare il mio cammino con quello dei profughi nel campo di Bogovadja, Serbia, ha significato per me sentire sulle spalle il peso di un’ingiustizia che assume la forma di un labirinto che inganna e ingabbia e, al contempo, abbandonarmi, disarmata, di fronte alla vita che resiste ad ogni costo. L’inquietudine di un campo profughi deriva … Leggi tutto DAL “POSTO IN CUI IL TEMPO NON SCORRE”: I CAMPI PROFUGHI IN SERBIA

LA TRAPPOLA DELLA ROTTA BALCANICA

L’accordo Turchia-Europa del 18 marzo 2016 intrappola lungo la "Balkan route" 60.000 persone. La rotta, tracciata in passato dai trafficanti che trasportavano droga dall’Afghanistan ai mercati di Londra, rappresenta, a partire dal 2012 (data di sospensione delle restrizioni per il visto Schengen per i cinque paesi balcanici di Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Serbia, Ex Repubblica Jugoslava … Leggi tutto LA TRAPPOLA DELLA ROTTA BALCANICA

ETICHETTE, CONFINI, FRONTIERE

Rifugiato, migrante economico, profugo, clandestino, migrante forzato, migrante volontario: siamo abituati a dare al migrante una definizione, un’etichetta. Che cosa differenzia un migrante forzato da uno volontario? E’ una questione fondamentale per lo Stato: il primo fugge da una guerra, è costretto, non si muove di propria volontà e quindi otterrà asilo politico. Il secondo … Leggi tutto ETICHETTE, CONFINI, FRONTIERE

RIACE FA FATICA

Riace, paesello calabro noto per i bronzi e per il singolare sistema di accoglienza. Nel 1998 Riace sta scomparendo, i 900 abitanti rimasti vanno diminuendo, ma lo sbarco di 66 persone curde cambia le sorti della cittadina. Il sindaco, Mimmo Lucano, fonda “Città futura”, un’associazione che non solo provvede all’accoglienza e all’integrazione dei migranti, ma … Leggi tutto RIACE FA FATICA